Andersen Festival 2013 – Il programma

Per noi ormai è diventato un appuntamento fisso di inizio giugno: l’Andersen Festival, giunto alla sua 16° edizione!

festival andersen 2013

L’appuntamento è dal 6 al 9 giungo 2013 per un programma fittissimo di narrazioni, spettacoli, incontri, circo contemporaneo, teatro di strada musica ed esibizioni a cappello, il tutto inserito nella splendida cornice della Baia del Silenzio di Sestri.

Ma ecco un estratto del programma delle giornate di sabato e domenica, Leggi tutto “Andersen Festival 2013 – Il programma”

Bauman Circus – Il circo della modernità liquida

Intorno a noi si succedono cambiamenti epocali. I codici e le pratiche con cui i nostri genitori affrontavano la vita non sono più validi. Le città sono cambiate. Il lavoro è cambiato. I rapporti interpersonali sono cambiati. Quanto più attorno a noi vengono abbattute le frontiere, tanto più la società si chiude in sé stessa. In questo spazio fragile e difeso ossessivamente, siamo incapaci di progettare un futuro.

bauman circus

Ci muoviamo nella società con le caratteristiche dei fluidi: mobili, adattabili, incapaci di fissarci in una forma definita, in balìa delle spinte e delle forze esterne che incontriamo.  La metafora della liquidità è quella che meglio rappresenta le mutazioni inarrestabili che si  accompagnano alla modernità e alla globalizzazione.

Bauman Circus è uno spettacolo che tenta di leggere la realtà a partire dalle opere di Zygmunt Bauman, alternando a brani tratti dai suoi libri, frammenti di racconto, esperienze personali, articoli di giornale e analisi statistiche.

Leggi tutto “Bauman Circus – Il circo della modernità liquida”

La nave fantasma

Giovedi della settimana scorsa siamo stati invitati a teatro dal fratello di Francesca che da tempo ci parlava di questo spettacolo di Renato Sarti e Bebo Storti al Teatro della Cooperativa.

Onestamente non conosco moltissimo Bebo Storti, mi ricordavo solamente che interpretava il Conte Uguccione a Mai dire Gol di tanti anni fa.. e questo non è che mi facesse impazzire dalla voglia di andare a vederlo a teatro. Ma il fratello di Francesca è stato cosi convincente parlandoci della tragicità e della comicità di questo spettacolo che abbiamo deciso di andarci.

la nave fantasma - Bebo Storti e Renato Sarti

Questo è un estratto della presentazione dello spettacolo direttamente dal sito del teatro della cooperativa:

***

Il 25 dicembre del 1996, al largo delle coste siciliane, affondò un piccolo battello carico di migranti provenienti dall’India, dal Pakistan e dallo Sri Lanka. Le vittime furono 283: la più grande tragedia navale avvenuta nel Mediterraneo dalla fine della Seconda Guerra Mondiale.
Nonostante le precise testimonianze dei superstiti, autorità italiane e mass media, eccetto rare eccezioni (Livio Quagliata de Il Manifesto, Dino Frisullo di Senza Confine), non se ne occuparono e la tragedia del Natale 1996 divenne il naufragio fantasma. Leggi tutto “La nave fantasma”