Maternità anticipata per lavoro a rischio

Un caso ben diverso dall’astensione anticipata per maternità a rischio è quello in cui la gestante debba essere allontanata dal suo lavoro abituale perchè le attività previste dalla sua mansione potrebbero comportare dei rischio per la sua salute o per quella del bambino.

lavori a rischio in gravidanza

Come abbiamo già detto il primo passo che la lavoratrice deve compiere è quello di informare per iscritto il datore di lavoro del suo stato di gravidanza, allegando un certificato medico che attesti il mese di gestazione e la data presunta del parto.

Leggi tutto “Maternità anticipata per lavoro a rischio”

Gravidanza e lavoro

Quando si scopre di aspettare un bambino a tutto si vorrebbe pensare, tranne alla burocrazia! Specialmente se la gravidanza sta avendo qualche complicazione o se si hanno le comuni ma fastidiosissime nausee.

lavorare durante la gravidanza

Ma a volte non ne si può proprio fare a meno e visto che, quando servono, le informazioni non si riescono a reperire con facilità nemmeno in internet, voglio condividere con voi alcune delle mie scoperte in materia.

Innanzitutto se la donna è una lavoratrice, sembrerebbe essere tenuta ad avvisare il suo datore di lavoro della sua gravidanza il prima possibile, questo affinchè lui possa prendere tutti i provvedimenti necessari alla tutela della salute della lavoratrice e del bambino.

Leggi tutto “Gravidanza e lavoro”

Sbilanciamoci! – L’impresa di un’economia diversa

Segnaliamo per chi è nella zona di Torino, o per chi vuole passare un week end interessante nella città piemontese, l’iniziativa di Sbilanciamoci: “Per un Bel Lavoro: L’impresa di un’economia diversa”.

Ma chi è Sbilanciamoci? E’ un organizzazione composta da 47 associazioni che dal 1999 si sono unite per impegnarsi a favore di un’economia di giustizia e di un nuovo modello di sviluppo fondato sui diritti, l’ambiente, la pace, proponendo ogni anno attività di denuncia, di sensibilizzazione, di pressione, di animazione politica e culturale al fine di rovesciare le priorità economiche e sociali, per rimettere al centro i diritti delle persone, di un mondo più solidale e la salvaguardia dell’ambiente anziché le esigenze dell’economia di mercato fondata su privilegi, sprechi, diseguaglianze. Leggi tutto “Sbilanciamoci! – L’impresa di un’economia diversa”