Che brutto posto è il mondo (per crescere un bambino)

Vale davvero la pena avere dei bambini? E’  giusto trascinarli in questo mondo in cui non hanno chiesto di nascere? In un mondo che sta diventando sempre di più un brutto posto, specialmente per un bambino?

Chiuso per solitudine

Bambini soldato, bambini schiavi e baby prostitute.
Pedofili, ladri, assassini e stupratori.
Razzismo, ignoranza, violenza e cinismo.
Guerre, miseria, disuguaglianze, ed ingiustizie.
Corruzione, opportunismo, indifferenza e servilismo.
Inquinamento, disastri ambientali, carestie, ed epidemie.

Di fronte a tutto ciò perdere la fiducia e la speranza è molto facile. Con che coraggio, con che egoismo possiamo mettere al mondo degli esseri innocenti destinati all’infelicità? Come possiamo spiegare tutto ciò ai nostri figli?

Ebbene,  “dobbiamo insegnare a nostro figlio a guardare il mondo con benevolenza”  questa è la frase che ci ripetiamo quasi ogni giorno quando ci guardiamo intorno con sconforto o con rabbia e cominciamo a discutere e poi ci accorgiamo che il nostro bambino ci guarda e ci ascolta.

Leggi tutto “Che brutto posto è il mondo (per crescere un bambino)”

Bisognerà – Lenain Thierry, Tallec Olivier

bisognerà - libro illustrato per bambiniSe già prima io e Francesca eravamo lettori voracissimi, ora che c’è Ale abbiamo una scusa in più per comprare ancora più libri e dedicarci a libri illustrati di ogni genere, fiabe e filastrocche!

Questo non è sicuramente un libro per bambini dell’età di Ale, sia per lo stile delle illustrazioni sia per il tipo di racconto (infatti è Miglior Libro per Ragazzi 2005 di LiBeR e ha vinto il Premio Andersen nel 2006 ) ma lo trovo davvero poetico e delicato quindi ve lo segnalo e ve lo consiglio se avete bimbi e figli un po più grandicelli.

Per farla breve, senza rovinarvi il finale, la storia è questa: Leggi tutto “Bisognerà – Lenain Thierry, Tallec Olivier”