Die Schnupperstunde

Die Schnupperstunde. Ovvero l’ora di prova.

Una lumaca alle elementari

I giorni da trascorrere al Bewegun-Kindergarten di Federico sono ormai agli sgoccioli. Dopo l’estate Federico inizierà la sua avventura nella scuola elementare.

Come probabilmente anche in Italia, qui ad Amburgo moltissime scuole elementari organizzano per i futuri primini un’ora di prova. Generalmente vengono organizzate piccole attività creative che prevedono l’uso di matite, carta, forbici e colori.
A trarre beneficio di questa prova sono sia i bambini, i quali hanno la possibilità di iniziare a familiarizzare con le aule e conoscere altri bambini che frequenteranno la stessa scuola, ma anche i futuri insegnanti che osservando i bambini all’opera possono cercare di formare le classi in modo più omogeneo possibile. Leggi tutto “Die Schnupperstunde”

L’ultima gita da Vorschulkind

Il tempo e’ volato e si e portato via ormai anche l’ultimo anno di asilo di Federico, che dall’estate scorsa frequenta come Vorschulkind (così si chiamano i bambini che frequentano l’ultimo anno di asilo prima della scuola) il Bewegung Kindergarten situato all’interno del plesso scolastico di Ale.

Questo asilo, come dice il nome stesso, Bewegung, promuove l’apprendimento tramite il movimento e lo sport: oltre alle gite, alle attività all’aria aperta e all’utilizzo quotidiano della palestra e delle attrezzature della scuola e dell’asilo, Federico e i suoi compagni hanno seguito delle lezioni di Judo e frequentato un Ponyhof (fattoria/maneggio) a qualche stazione di metropolitana di distanza.

E sempre in un Ponyhof, questa volta sulla costa del mare del Nord, a 120 km da Amburgo, i bambini hanno trascorso 5 giorni di vacanza con l’asilo.

5 giorni di gita con l'asilo

Pur essendo Federico ormai alla sua quarta (o quinta??) gita, questa volta abbiamo davvero pensato e discusso molto se fosse il caso che partisse. Leggi tutto “L’ultima gita da Vorschulkind”

In gita con l’asilo: 3 giorni di avventura!

Il pigiama party organizzato dall’asilo è stato un successone!
Venerdì pomeriggio alle 18 abbiamo riportato i bimbi all’asilo: i bambini hanno preparato insieme agli educatori la pizza e mentre questa era in forno si sono divertiti a giocare ad una  super caccia al tesoro.
Finita la cena hanno guardato un film al calduccio dei loro sacchi a pelo, disposti uno accanto all’altro sui materassi sistemati sul pavimento, e poi hanno dormito (SI’, dormito dormito, come di solito NON fanno a casa…!!!).

come prepararsi alla prima gita

Io e Davide abbiamo subito approfittato per goderci una lunga passeggiata mano nella mano per le vie di Amburgo, chiacchierando come non facevamo da moltissimo tempo, e per gustarci una cena in tranquillità in un ottimo ristorante tibetano.
La notte è filata liscia, senza nessuna telefonata e al mattino siamo andati a riprendere Ale e Fede che erano entusiasti della loro avventura!

Come vi avevo raccontato il pigiama party non era però solo un’esperienza a sè, ma era anche una sorta di preparazione per la gita di 3 giorni del mese seguente: essendo i bimbi molto piccoli (dai 2 ai 5 anni e mezzo) gli educatori avevano bisogno di capire, insieme alle famiglie, se i bambini fossero davvero pronti a separarsi da mamma e papà per due notti.
Questo anche perchè, mentre il pigiama party si è svolto all’asilo e quindi vicino alle abitazioni delle famiglie, durante la gita i bambini hanno soggiornato in una struttura dell’asilo situata a 170 km a nord di Amburgo, praticamente in Danimarca, e quindi non propriamente comoda da raggiungere in caso di un attacco acuto di nostalgia.

Leggi tutto “In gita con l’asilo: 3 giorni di avventura!”