Bloggo ergo sum

 questa follia umana del “digito ergo sum”. La mia azione è reale solo nel momento in cui la comunico nel virtuale.   (diecimila.me)

un tempo erano la foto dei pescatori,  il “questa la devo proprio raccontare al bar“,  le diapositive delle vacanze….

Ora grazie al web – e sempre più spesso agli smartphone, che rendono il tutto ancora più real-time  –  qualunque gesto viene reso pubblico, postato in facebook, bloggato, instagrammato, twitterato..  la ristretta cerchia di amici a cui vantarsi  di qualcosa,   è diventata  un pubblico virtuale potenzialmente illimitato e se prima erano solo gesta più o meno epiche,  avvenimenti stra-ordinari reali o inventati  vissuti in prima persona  o a cui si era anche  solo assistito, ora non c’è praticamente azione quotidiana che non possa ( e non debba) essere “condivisa” nel mondo virtuale. Leggi tutto “Bloggo ergo sum”

Mamme blogger: trucchi e disastri sul luogo di lavoro

Questo è un post rivolto a tutte le mamme blogger della rete.
A quelle donne che lavorano per molte ore al giorno davanti allo schermo di un computer.
E che oltre ad essere donne sono per l’appunto anche mamme. E nello specifico mamme di bambini piccoli (ma nemmeno così piccoli da starsene tranquillamente nel proprio lettino a guardare ballare qualche mobile….) o comunque di bambini che non frequentano la scuola ma che in settimana durante il giorno sono a casa con lei.

Ecco questo post è rivolto a voi e in particolare a quelle di voi con piccoli intraprendenti…. pesti!!!

mamme blogger che lavorano da casa con i bambini

E’ arrivato il momento di confessare: quali trucchi, rimedi e stratagemmi adottate quando dovete scrivere un post, mandare mail di lavoro, aggiornare i social e i vostri bambini non ne vogliono sapere di giocare da soli ma anzi, vorrebbero proprio giocare al far finta di…. essere un blogger??

Leggi tutto “Mamme blogger: trucchi e disastri sul luogo di lavoro”

Spara all’orso!!

Oggi vi vogliamo segnalare questa campagna pubblicitaria della Tippex .  In fin dei conti quando la pubblicità è intelligente e ben fatta, e soprattutto quando è in grado di usare i nuovi media in modo innovativo senza essere fastidiosa e invadente merita davvero di essere diffusa.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=4ba1BqJ4S2M]

Leggi tutto “Spara all’orso!!”

La piccola dattilografa

Ehi piccola dattilografa! Spesso mi capita di apostrofare in questo modo Francesca quando la sento intenta a battere forsennatamente sulla tastiera del computer perchè  sta scrivendo un articolo sul blog o sta rispondendo a qualcuna sul gruppo di facebook delle fasce.

Un pomeriggio però, mentre stavo dormendo, o meglio,  cercando di dormicchiare sul divano, lei continuava a battere sui tasti con un tale ritmo incalzante che mi ha fatto svegliare con in mente la scena di questo famosissimo film.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=gWJBfvWjlk0]

Il fatto che io non sia più riuscito a dormire e che mi sia catapultato al computer per scrivere questo articolo dimostra la nostra totale dipendenza da internet, dal pc e da questo blog.

Leggi tutto “La piccola dattilografa”

Segui la rotta di Babbo Natale

Babbo Natale esiste!  Lo dimostra il NORAD.

Il NORAD è il Comando di Difesa Aerospaziale del Nord-America e si occupa di monitorare il comportamento di ogni aviogetto o oggetto spaziale in quell’ambito territoriale.

Cosa c’entra il Norad con Babbo Natale? Beh, tutti sanno che Babbo Natale parte dal Polo Nord la notte di Natale per consegnare regali ai bambini di tutto il mondo a bordo della sua slitta volante trainata dalle renne.

Leggi tutto “Segui la rotta di Babbo Natale”

Pollicino nel bosco dei media – Vincenzo Varagona

Pollicino nel bosco dei media coverPollicino nel bosco dei media – Come educare i bambini a un uso corretto dei mezzi di comunicazione
Vincenzo Varagona
Pg 200 € 11,00
Ed. Paoline 2007

Ho comprato d’istinto questo libro perchè da tempo, per lavoro e per passione mi interesso di media e all’educazione.
Non mi ero però accorto che era edito dalle Edizioni Paoline, “la casa editrice multimediale al servizio del Vangelo” e che l’autore è collaboratore di Avvenire e presidente dell’unione stampa cattolica italiana.

Non che questo sia un male, anzi, semplicemente è probabile che forse l’avrei un pò snobbato. Ma alla fine l’avrei comprato e letto ugualmente poichè trovo molto utile al confronto e al conseguimento di una visione globale di un problema l’approfondire ogni argomento sentendo le più svariate “campane”. Leggi tutto “Pollicino nel bosco dei media – Vincenzo Varagona”