Fare gli acquarelli in casa

I bambini adorano disegnare e colorare con i pennarelli, ma chissà com’è, si dimenticano spesso di rimetterli a posto con tanto di tappo e questi, in tutta risposta, si scaricano e smettono di scrivere!

come riutilizzare i pennarelli scarichiSe con Ale, 5 anni, avevamo quasi risolto il problema, con Fede, 2 anni, rischiamo di far fuori una scatola di pennarelli a settimana. Ogni volta che finisce di disegnare mi siedo accanto a lui e con la scusa del gioco dell’abbinamento del pennarello con il tappo dello stesso colore li richiudiamo tutti. Ma qualcuno ahimè scappa sempre e bastano poche ore d’aria perchè la traccia lasciata non sia più di gradimento per i piccoli artisti!

Ma una soluzione per salvarli in estremis riutilizzandoli prima di buttarli definitivamente c’è: possiamo trasformare i pennarelli in acquarelli! Leggi tutto “Fare gli acquarelli in casa”

Viva gli sposi!

No, il matrimonio non è il nostro…. noi ci concediamo il lusso di continuare a vivere nel peccato! (senza offese per nessuno!)

Oggi, nel ricevere la partecipazione di nozze ufficiale dei nostri amici T. e A., mi è tornata alla mente un’altra coppia di sposi, quella di Brooklin Bride

come fare una molletta per gli sposi… e così mi sono subito messa al lavoro per prepararne una da regalare loro!

Ecco come potete realizzarla anche voi! Leggi tutto “Viva gli sposi!”

Tartaruga del cucito – tutorial

Non c’è dubbio, il disordine è una prerogativa dei creativi, ma alle volte basta un pizzico di organizzazione per risparmiare tempo e per lavorare in sicurezza.

Lo scorso anno ho preparato questa piccola tartaruga del cucito per una carissima amica amante delle tartarughe e appassionata di cucito.

tartaruga puntaspilli

Da tenere sul piano di lavoro, accanto alla macchina da cucire può essere usata come puntaspilli, porta forbici (o altri piccoli materiali o strumenti) e porta aghi .

Leggi tutto “Tartaruga del cucito – tutorial”

Cubi da infilare fai da te

10 Aprile 2011. Un anno fa. Il mio pancione è ormai quasi alla fine del suo viaggio ma io vorrei ancora avere un pò di tempo per qualche ultimo progetto, come questo gioco che ho costruito come regalo per il piccolo Ale: i cubi colorati da infilare.

tutorial per realizzare dei cubi colorati da infilare

Per prima cosa ho bucato con un trapano una cinquantina di cubetti di legno naturale. Possono essere di qualsiasi dimensione. Quelli che ho usato io sono 1,5×1,5 cm circa.

Una volta terminato tutti i buchi ho passato i cubi con la carta vetrata per essere sicura che non vi fossero schegge. Leggi tutto “Cubi da infilare fai da te”

Giochi autoprodotti: i cubi da infilare

Mancavano pochi giorni alla nascita di Federico e così tutte le mie attenzioni erano rivolte al piccolo Ale e ai suoi ultimi giorni da figlio unico. Ma poi? In ospedale si sà, i bambini non è che siano sempre bene accetti anche in un reparto di maternità dove il clima è troppo spesso quello di un reparto di malati.

E così mi sono messa al lavoro, ho creato fino all’ultimo momento che mi è stato disponibile. Fin troppo forse…

gioco equazioni autoprodottoE il 10 aprile ho realizzato questo gioco: dei cubi colorati da infilare su stringhe.

Leggi tutto “Giochi autoprodotti: i cubi da infilare”

Motricità fine: Giocare con….tappi e barattoli

Un altro gioco che diverte moltissimo i bambini e che allo stesso tempo li aiuta a migliorare la motricità fine rendendo le loro piccole ditina abilissime è quello che vi presentiamo ora.

giocare con materiali di recupero

Per organizzarvi vi servono dei barattoli di diverse dimensioni (non abbiate paura ad usarne di vetro. Bisogna sicuramente stare sempre all’occhio ma i bambini sanno essere molto cauti, se gliene si dà la possibilità!) con i rispettivi tappi di metallo.

Leggi tutto “Motricità fine: Giocare con….tappi e barattoli”