Klimahaus – il museo del clima – Terza parte

L’ultima tappa all’interno del Klimahaus, il museo del clima di Bremerhafen ci ha riportato nuovamente in Germania, dove abbiamo potuto assistere all’affascinante fenomeno delle maree.

wattenmeer - nordsee

Watternmeer – Nordsee, Germania

Ale e Fede si sono divertiti un sacco a vedere con che velocità aumentasse l’acqua e sono riusciti a tornare sulla terra ferma senza bagnarsi giusto in tempo! Anche se sono piccoli per comprendere cosa significa il riscaldamento climatico e da cosa esso sia causato, abbiamo spiegato loro, aiutati da immagini ed installazioni, che tra le conseguenze vi sono l’innalzamento delle acque e l’aumento di inondazioni in alcune aree geografiche.

maree - klimahaus

Leggi tutto “Klimahaus – il museo del clima – Terza parte”

Klimahaus – il museo del clima – Seconda parte

Il nostro viaggio all’interno del Klimahaus di Bremerhaven, il museo del clima, ci ha portato in pochi passi dal caldo delle foreste pluviali al freddo dell’antartico.

mappamondo - antartico

Neve, freddo, ghiaccio e un panorama polare.

antartico - klimahaus

Se siete in maniche corte però non vi preoccupate, il tragitto da percorrere è breve e chi ha voglia di rigustarselo con più calma può prendere in prestito tutone, cappelli e giacche e guanti per tornare in mezzo al ghiaccio, che si può anche toccare a mani nude! Leggi tutto “Klimahaus – il museo del clima – Seconda parte”

Klimahaus – il museo del clima – Prima parte

Qualche mese fa, dopo qualche ricerca in internet ho proposto a Davide un viaggio intorno al mondo per tutta la famiglia.
Una pazzia? Forse sì: un sacco di tempo e soldi da investire….

E allora a chi come noi ha risorse economiche più discrete ma soprattutto poco tempo a disposizione, consiglio una visita al Klimahaus, a Bremerhaven, Germania.
Ovviamente per noi che al momento abitiamo ad Amburgo è stata sufficiente una gita di una giornata, ma per chi ha intenzione di trascorrere le vacanze nel nord della Germania o in Danimarca potrebbe essere molto interessante inserirlo nel planning del viaggio.

Il klimahaus è un museo del clima che, come dicevo, accompagna i suoi visitatori a girare a piedi 8 Paesi del Mondo situati tutti lungo l’8° meridiano (che passa appunto da Bremerhaven), ma su diversi paralleli.
Durante il viaggio è possibile conoscere il clima così differente che caratterizza i diversi Paesi, ma è possibile anche imparare un sacco di cose interessanti sulle persone che vivono questi luoghi, sulle loro abitudini, le loro tradizioni, quali sono i cibi più caratteristici, le attività più praticate nei diversi luoghi e ancora quali sono le eventuali difficoltà che devono affrontare questi Stati.

giro del mondo al klimahaus

Il viaggio incomincia in Germania, a Bremerhaven, che si lascia per arrivare sulle montagne della Svizzera. Qui ci siamo goduti un viaggio in funivia, abbiamo provato a registrare le nostre voci ‘urlate’, come fanno gli abitanti e i pastori dei piccoli paesi di montagna per comunicare da lunghe distanze. Leggi tutto “Klimahaus – il museo del clima – Prima parte”

Divieto ai passeggini nei musei

E’ di qualche giorno fa l’articolo del corriere della sera che denuncia l’impossibilità di visitare la mostra The Human Body Exhibition con bambini nel passeggino o nella carrozzina.

divieto di passegginoSul sito ufficiale della mostra è indicato infatti che è vietato ‘introdurre passeggini e carrozzine che potranno essere lasciati in custodia all’ingresso della mostra’.

Leggi tutto “Divieto ai passeggini nei musei”

La sua storia comincia dalle tue parole

Leggere per crescere insieme!

Oggi per l’iniziativa ‘Leggere per’ vi proponiamo questo breve video realizzato da Nati per Leggere con cui la nostra associazione – Officina dei Colori – collabora attivamente da diversi anni per la promozione alla lettura a partire dai primi anni di vita.

Cercare di accontare tutti e scontentar nessuno: la favola del vecchio, dell’asino e del bambino

Per le vie di un piccolo paesino un vecchio faceva il cammino con il figlio giovinetto e un unico piccolo asinello. Mentre il vecchietto andava a piedi e sulla groppa dell’asinello stava il bambino i passanti li schernivano:

Ma guardate lì che scena! Il vecchietto che non può neanche camminare va a piedi, mentre il bambino, che potrebbe correre, va a cavallo!”- Il vecchietto, sentiti i discorsi di quel gruppo di gente, per non dare adito ad altre dicerie, fece smontare il bambino per farlo andare a piedi e montò lui in groppa all’asino.

Leggi tutto “Cercare di accontare tutti e scontentar nessuno: la favola del vecchio, dell’asino e del bambino”