Bruno Munari – Vietato non toccare

vietato non toccare - locandina mostra

Dopo la mostra su Bruno Munari per il centenario dalla nascita alla Rotonda di Via Besana, ecco, sempre a Milano, un’altra mostra che ci dà l’opportunità di avvicinarci e conoscere sempre meglio questo poliedrico artista.
Questa volta però la mostra in questione, “Vietato NON toccare. Bambini a contatto con Bruno Munari” è tutta dedicata ai bambini.
Ad organizzare questa mostra-gioco presso la Triennale è il MUBA, che per la prima volta si rivolge specificatamente ai più piccoli: ai bambini dai 2 ai 6 anni accompagnati dalle famiglie e quindi anche ad asili nidi e scuole materne.
Io ho accompagnato alcune classi di diverse fasce d’età delle scuole materne per cui lavoro.
Appena entrati le animatrici hanno fatto togliere a tutti le scarpe e ci hanno introdotto al percorso tattile che, per quanto riguarda le scuole, si articola in tre diverse esperienze legate a diversi lavori di Munari dedicati ai bambini. Leggi tutto “Bruno Munari – Vietato non toccare”

Poesia Dorsale

Ci sono idee o cose che a volte mi lasciano come folgorato, che mi appassionano e diventano la mia ossessione per giorni interi. Possono essere giochi di parole letti su qualche rivista, pubblicità particolarmente ben riuscite o opere d’arte. Mi affascinano soprattutto l’inventiva e la capacità dell’uomo di trovare sempre delle nuove forme di espressione personali ed innovative o di associare concetti in modo divertente, arguto ed originale.
E’ il caso della “poesia dorsale“, un’idea che nella sua semplicità, racchiude passione per i libri, sensibilità poetica, acume letterario, spirito ludico e impatto visivo.

poesia dorsale

L’idea è venuta al giovane graphic designer Silvano Belloni, osservando delle pile di libri accatastati alla rinfusa, e poi sviluppata insieme ad Antonella Ottolina, giornalista e Chiara Corio photo editor. Si tratta di comporre delle brevi poesie utilizzando i dorsi dei libri. Il contenuto del libro non è importante, anzi è assolutamente irrilevante, quello che serve è una manciata di titoli, i più disparati, da assemblare insieme in un questo brainstorming da scaffale. Trovati i titoli giusti, i libri vengono impilati e fotografati immortalando la poesia con tutta l’eterogeneità del dorso dei libri, con i loro colori, spessori e caratteri differenti. Leggi tutto “Poesia Dorsale”

Divieni ciò che sei – Friedrich Nietzsche

divieni cio che sei

Questo libro non rientra fra le opere del filosofo tedesco ma è una antologia di pensieri nietzschiani fatta dai due autori che cerca di dare forma alla sua filosofia dietetica, intesa come arte di vivere sano.

Per carità, niente consigli pratici sul come vivere o cosa mangiare o manualetti pseudo filosofici new age da leggere sotto l’ombrellone, ma riflessioni e aforismi che riguardano, anche, il rapporto tra salute e malattia, la frenesia della vita moderna e l’influenza che alimentazione, abitudini, lavoro e luogo in cui si vive hanno all’interno del processo di realizzazione del Sè.

“Siamo esperimenti e dobbiamo volerlo essere!” dichiara il filosofo tedesco e citando un’ode di Pindaro, “divieni ciò che sei” definisce come compito primario dell’uomo la ricerca e la realizzazione del proprio essere. E questo deve e può avvenire soltanto attraverso la sperimentazione concreta della vita, al fine di individuare, verificare e mettere alla prova le proprie inclinazioni, i propri bisogni e i propri desideri. Leggi tutto “Divieni ciò che sei – Friedrich Nietzsche”

Bruno Munari – Mostra del centenario dalla nascita

A Milano, alla Rotonda di Via Besana, tutti i giorni tranne il lunedì dal 25 Ottobre fino 10 Febbraio sono in mostra le opere, iBruno Munari progetti e le idee di Bruno Munari.
La mostra celebra il centenario dalla nascita di una delle personalità più importanti della cultura del XX secolo.
Architetto, designer, pittore, pedagogo, impossibile definire ed etichettare il talento ed il genio di Munari quindi forse la cosa più facile, visto che “ognuno conosce un Munari diverso” è riferirsi alla sua autobiografia:
Munari è…

  • Quello delle macchine inutili,
  • quello dei libri illeggibili,
  • quello delle forchette parlanti,
  • Quello del Portacenere cubico,
  • Quello delle Xerografie originali,
  • quello della grafica editoriale Einaudi
  • …..

e quello di tantissime altre cose.. Leggi tutto “Bruno Munari – Mostra del centenario dalla nascita”

Luci soffuse

 

Lampada bastoncini riciclo

Riciclo, riciclo, riciclo. Sarà una deformazione professionale ormai ma lavorando con l’ Officina dei Colori e insegnando ai bambini a riciclare il più possibile ora non riesco più a buttare nulla!

Ed ecco quindi un’altra mia piccola creazione: una lampada costruita con tanti bastoncini di legno, mentre la parte elettrica è stata recuperata da una vecchia abat-jour.

Per altre idee di riciclaggio per grandi e piccini andate a curiosare sul sito dell’associazione.

[ad#banner_link_468x15]