Liberi di cambiare

Solo i cretini non cambiano mai idea, o la cambiano troppo di frequente.

Come abbiamo scritto fin dal primo giorno nella presentazione di questo blog con i nostri post vogliamo diffondere / promuovere /portare a conoscenza alcuni argomenti che ci appassionano, in cui crediamo, o semplicemente che ci piacciono e immaginiamo possano piacere anche ad altri.

Lungi da noi l’intenzione di imporre le nostre opinioni, o evangelizzare su certe pratiche eco-equo, criminalizzare chi non le segue e tantomeno di fare i fighi perchè noi lo facciamo e altri no.
Parlando di come abbiamo scelto di vivere, ma soprattutto di come viviamo la quotidianità, scontrandoci con le difficoltà e le critiche, raccontandovi i nostri alti e bassi, e condividendo con voi i nostri successi.

Leggi tutto “Liberi di cambiare”

Coerenza, questa sconosciuta

“Lei, signor presidente del consiglio, ha delle grandi responsabilità. Deve prendere atto che l’esperienza di questo governo è finita, non tanto per le sue responsabilità personali, quanto per il fallimento di una alleanza politica divisa da posizioni politiche e programmatiche insanabili. Resistendo ad ogni costo farebbe un danno all’Italia e ridurrebbe la sua figura politica alla semplice difesa della sua personale posizione di potere, che ormai è invisa alla stragrande maggioranza del Paese. Quello che le chiedo, signor presidente, e che chiediamo anche al paese, è di prendere atto della crisi del suo governo e di contribuire ad aprire una fase nuova nella politica del nostro Paese nell’interesse di tutti”

Chi l’ha detto?

Fini? Bersani? Di Pietro?  Naaa…   queste parole sono state pronunciate nientepopodimenochè da Berlusconi al Presidente del Consiglio Romano Prodi il 17 gennaio del 2008!

Fonte “Il giornale” – riportata da “Giornalettismo.it

Perchè i bambini dovrebbero comportarsi meglio degli adulti?

Perchè un adulto, che dovrebbe essere un individuo raziocinante, maturo e dotato di autocontrollo e di esperienza, può lasciarsi andare a comportamenti che vengono negati e o puniti ai piccoli, che per definizione sono esseri indifesi,  dipendenti e che vivono di emozioni, sensazioni e istinto??

Certo, ci sono le buone maniere da insegnare,   l’educazione da trasmettere,  le regole da far assimilare, i vizi e i capricci da arginare, la disciplina da imporre.  Tante cose belle e vere che però poi se ci riflettiamo valgono solo per i bambini e ce le scordiamo per noi adulti.  Ma non veniteci a dire che noi adulti possiamo permettercelo proprio perchè siamo adulti e queste cose le abbiamo già imparate e abbiamo la facoltà di scegliere se metterle in pratica o no…. Leggi tutto “Perchè i bambini dovrebbero comportarsi meglio degli adulti?”