Come allestire un teatro delle ombre con i bambini

Il buio affascina e impaurisce un pò tutti i bambini: qualunque genitore si è trovato almeno una volta a dover consolare e rassicurare il proprio bambino mostrandogli che nella penombra della sua stanza non si nascondeva nessun mostro.
Spesso però non è quello che il buio non permette di vedere che spaventa i bambini, bensì quello che i loro occhi credono di vedere: cappotti appesi alle grucce che si trasformano in ladri assassini, giocattoli che spuntano da sotto il letto che sembrano braccia o mani pronte ad afferrarli…. qualche ombra e tanta immaginazione riescono a rendere tutto così reale da paralizzarli dalla paura.

come costruire un teatro delle ombre con i bambini

Ogni bambino vive queste paure in modo differente. Ricordo che Alessandro ha alternato periodi in cui aveva il terrore di restare al buio ad altri in cui non faceva che spegnere tutte le luci di casa, nonostante noi reclamassimo la luce per cucinare o per lavorare!
Ora è la volta del piccolo Federico, 3 anni, che ultimamente piange disperato ogni volta che si trova da solo (anzi scusate, con i mostri!) in una stanza buia.

Grazie a queste paure ho deciso di proporre ad Alessandro e Federico il gioco del teatro delle ombre. Leggi tutto “Come allestire un teatro delle ombre con i bambini”

Le paure dei bambini

Intorno ai due anni i bambini spesso conoscono le prime vere paure, dopo quella dell’abbandono e degli estranei ecco la paura del buio.

le paure dei bambiniDa qualche tempo il piccolo Ale corre da me dicendomi che in corridoio o dietro alla porta ci sono il lupo, il coccodrillo o “Tondo”(il nome che lui dà a giganti ed orchi) oppure mi chiede di accompagnarlo nella sua camera dove la luce che filtra dalle persiane chiuse crea strane ombre…

I bambini non vanno derisi, ma aiutati più che a superare ad affrontare queste paure.
Questo non significa spingerli per esempio ad entrare in una stanza buia o ad aprire le ante di un armadio, bensì significa trovare il modo di tranquillizzarli e, piano piano, di affrontare queste paure senza bisogno del nostro intervento.

Leggi tutto “Le paure dei bambini”

La luna cadrà

Se un mesetto ho approfittato di Fred Buscaglione per parlarvi di una splendida luna piena,  ora approfitto della luna nera di stanotte per segnalarvi una bella canzone, ed un bel testo degli Apres la classe.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=FGrTjFezS5Q]

Leggi tutto “La luna cadrà”

Oscurità totale – 17 Settembre 2008

Questo è quello che dovrebbe accadere il prossimo 17 settembre 2008. L’oscurità totale, in tutto il Pianeta.
Un black out mondiale? No,un appello per far “respirare” il Pianeta.


Questo è quello che si propone in una mail che da settimane sta circolando in rete, e questo, appunto, il testo della mail in questione:

Data:
17 Settembre 2008 – ore 21:50/22
Luogo:
Tutto il mondo

Oscurità mondiale:
il 17 settembre 2008 dalle 21.50 alle 22.00.

Proponiamo di spegnere tutte le luci e gli apparecchi elettronici affinchè il nostro pianeta possa ‘respirare’. Se ci sarà una risposta collettiva l’energia risparmiata sarà moltissima. Solo dieci minuti e vedremo cosa succede. Stiamo 10 minuti nell’oscurità, prendiamo una candela semplicemente e fermiamoci a guardarla mentre il nostro pianeta respira. Ricordate che l’unione fa la forza e internet ha molta influenza, può essere qualcosa di veramente grande.

Questa iniziativa richiama la più famosa “M’illumino di meno”, campagna sicuramente più efficace perchè si propone di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili a partire dalle ore 18.

Leggi tutto “Oscurità totale – 17 Settembre 2008”