Laterne laufen: la festa delle lanterne

Con l’inizio dell’autunno le giornate diventano a mano a mano sempre più buie e di conseguenza i pomeriggi da trascorrere a casa con i bambini, sempre più lunghi.

festa delle lanterne

Qui in Germania durante i mesi di ottobre e novembre è uso celebrare insieme ai bambini la festa delle lanterne: una sorta di processione accompagnata da canti a tema, durante la quale ogni bambino illumina il cammino con la sua piccola lanterna. Queste processioni vengono organizzate autonomamente da scuole, asili, quartieri: tra le 17 e le 19 capita spesso in questo periodo di vedere tante piccole lucine danzanti nei parchi o nelle vie dei quartieri residenziali della città.

Leggi tutto “Laterne laufen: la festa delle lanterne”

Feste di fine anno e remigini

Ale ha frequentato in Italia due anni di scuola materna in una classe mista, frequentata quindi da bimbi dai 3 ai 6 anni. Una parte della festa di fine anno, come in tutte le scuole materne, veniva riservata ai festeggiamenti dei compagni remigini, i bimbi più grandi che dopo le vacanze estive avrebbero iniziato la prima elementare.

Durante la cerimonia dei remigini in genere la maestra o il preside chiamano uno ad uno i bambini uscenti, spesso vestiti per l’occasione con toga e tocco (il tipico cappello da laureando americano), e consegnano loro un piccolo diploma, in ricordo dei 3 anni di scuola materna.

La festa dei remigini però, come dicevo, si svolge quasi sempre all’interno della festa di fine anno, durante la quale ogni classe presenta a genitori e famigliari i lavori svolti durante l’anno, cantano canzoni e recitano piccole poesie imparate a memoria.

festa della scuola materna

Il tutto si svolge un pò come a teatro: gli spettatori sono seduti su panche o sedie e i bambini si esibiscono su un vero e proprio palco oppure in uno spazio ben preciso, spesso delimitato da strisce e X di scotch colorato apposto sul pavimento.

Leggi tutto “Feste di fine anno e remigini”

In gita con l’asilo: 3 giorni di avventura!

Il pigiama party organizzato dall’asilo è stato un successone!
Venerdì pomeriggio alle 18 abbiamo riportato i bimbi all’asilo: i bambini hanno preparato insieme agli educatori la pizza e mentre questa era in forno si sono divertiti a giocare ad una  super caccia al tesoro.
Finita la cena hanno guardato un film al calduccio dei loro sacchi a pelo, disposti uno accanto all’altro sui materassi sistemati sul pavimento, e poi hanno dormito (SI’, dormito dormito, come di solito NON fanno a casa…!!!).

come prepararsi alla prima gita

Io e Davide abbiamo subito approfittato per goderci una lunga passeggiata mano nella mano per le vie di Amburgo, chiacchierando come non facevamo da moltissimo tempo, e per gustarci una cena in tranquillità in un ottimo ristorante tibetano.
La notte è filata liscia, senza nessuna telefonata e al mattino siamo andati a riprendere Ale e Fede che erano entusiasti della loro avventura!

Come vi avevo raccontato il pigiama party non era però solo un’esperienza a sè, ma era anche una sorta di preparazione per la gita di 3 giorni del mese seguente: essendo i bimbi molto piccoli (dai 2 ai 5 anni e mezzo) gli educatori avevano bisogno di capire, insieme alle famiglie, se i bambini fossero davvero pronti a separarsi da mamma e papà per due notti.
Questo anche perchè, mentre il pigiama party si è svolto all’asilo e quindi vicino alle abitazioni delle famiglie, durante la gita i bambini hanno soggiornato in una struttura dell’asilo situata a 170 km a nord di Amburgo, praticamente in Danimarca, e quindi non propriamente comoda da raggiungere in caso di un attacco acuto di nostalgia.

Leggi tutto “In gita con l’asilo: 3 giorni di avventura!”

Waldkindergarten – L’asilo nella foresta

Poco dopo esserci trasferiti ad Amburgo abbiamo scoperto l’esistenza di un asilo nella foresta.

costruire una casa nel bosco

Avevo già sentito parlare dei Waldkindergarten, ma pensavo non fossero così comuni e diffusi. Dopo qualche ricerca in internet ho invece scoperto che, nati in Scandinavia una cinquantina di anni fa, esistono oggi in Germania più di 700 asili nella foresta.

Ma come si svolge nella pratica una giornata tipo in un asilo nella foresta?
Sul volantino dell’asilo leggo innanzitutto che questi asili sono ‘aperti’ solo al mattino (per 4 ore in estate e per 3 ore in inverno) e che i bambini che necessitano di più ore possono trascorrere il pomeriggio in altre strutture al chiuso.
Intorno alle ore 9 i bambini vengono accompagnati dai propri genitori al margine della foresta, dove li attendono gli educatori, insieme ai quali, una volta riuniti, cercano un luogo del bosco dove mangiare la colazione portata da casa.

Le attività che i bambini svolgono durante la loro permanenza nel bosco sono moltissime: Leggi tutto “Waldkindergarten – L’asilo nella foresta”

Come prepararsi ad un pigiama party

Venerdì è alle porte e a casa nostra è ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per il primo pigiama party di Ale (5 anni e mezzo) e Fede (2 anni e 10 mesi).

pigiama party bambini

Lunedì pomeriggio hanno consegnato all’asilo l’elenco dell’occorrente per la serata/nottata Leggi tutto “Come prepararsi ad un pigiama party”

Giocare con…le scatole

A mano a mano che Fede cresce i ricordi di quando Ale aveva la sua età riaffiorano alla mente e così ogni due per tre mi ritrovo ad aprire armadi o scatoloni per recuperare giochi che avevo costruito, cucito o assemblato per lui.

giochi per bimbi di 7 mesi: le scatole

E qualche mese fa è stata la volta della cesta delle scatole che avevo minuziosamente cercato e selezionato per Ale. Leggi tutto “Giocare con…le scatole”