Acquaticità per tutta la famiglia

E anche per Fede dopo i bagnetti nel lavandino, nella vaschetta, sotto la doccia o nella vasca è finalmente arrivato il momento di nuotare in piscina!

fratelli in piscina

Mentre con il piccolo Ale ci eravamo iscritti ad un corso di acquaticità per neonati, con Fede,  per svariati motivi, abbiamo optato per il fai-da-noi, in famiglia!

fede nuota a dorso

Leggi tutto “Acquaticità per tutta la famiglia”

Riprendono i corsi di acquaticità

E’ novembre, e già da un mesetto sono iniziate le lezioni dei corsi più disparati per adulti e bambini, compresi i piccolissimi!

autunno e piscina

Ed ecco che i neogenitori si ritrovano a domandarsi se è il caso di iscrivere un bimbo di pochi mesi o di pochi anni ad un corso in piscina.

Leggi tutto “Riprendono i corsi di acquaticità”

Neonati, acquaticità e tecniche varie

In diversi post abbiamo parlato di neonati e di corsi di acquaticità. Oggi voglio segnalare a tutte le persone che hanno un pochino di dimestichezza con l’inglese un interessantissimo sito in cui vengono mostrate molte posizioni ed esercizi da effettuare in piscina con neonati e bambini un pochino più grandi.

baby-swim-underwater-32 Leggi tutto “Neonati, acquaticità e tecniche varie”

Neonati in piscina – parte seconda

baby_swim

Visto l’entusiasmo di Ale in acqua, verso la penultima lezione, dopo aver scoperto l’esistenza della piscina di Motta Visconti, per noi decisamente più comoda, abbiamo deciso di iscriverci ad un secondo corso.

Qui ci sono pacchetti da due o tre mesi con lezioni monosettimanali ma il costo è decisamente più abbordabile rispetto a una qualsiasi piscina di Milano, pubblica o privata.

Oltre al lato economico l’altro aspetto positivo è il giorno di frequenza del corso: al sabato mattina. Questo infatti fa sì che il corso sia frequentato principalmente dai papà e noi non siamo da meno! Leggi tutto “Neonati in piscina – parte seconda”

Neonati in piscina – parte prima

Finalmente trovo il tempo per raccontarvi le esperienze che abbiamo fatto in piscina insieme ad Ale.

Dopo numerose docce e bagnetti casalinghi, a 3 mesi e 3 settimane Ale è entrato per la prima volta in piscina insieme a mamma e papà.

piscina

Abbiamo frequentato il primo corso, composto da un pacchetto di 5 lezioni+ 1 di prova, presso una piscina privata di Milano.

E, piscina che vai metodo che trovi. A Milano l’approccio è stato molto soft, probabilmente anche vista l’età. Durante le lezioni della durata di 30 minuti il bambino, insieme al genitore, si muove nell’acqua in posizione orizzontale, a “morto”, o in posizione verticale, rivolto verso l’adulto o verso l’esterno, a patto che il bambino proceda in avanti: il movimento dell’acqua contro il suo corpo infatti lo stimola a muoversi e a “nuotare” nell’acqua.

Nella vasca c’erano tanti giochini di plastica, di quelli che si usano anche durante i bagnetti casalinghi. Le prime volte Ale era tutto impegnato a studiare il nuovo ambiente, chissà, magari ricordandosi di quando “nuotava”e faceva le capriole nell’utero, chi può dirlo. Certo è che a vederlo era perfettamente a suo agio. Leggi tutto “Neonati in piscina – parte prima”