Il cestino natalizio dell’Autoproduzione

A Natale spesso molti regali vengono fatti esclusivamente a causa di questa tremenda considerazione:

Se lui/lei mi fa il regalo e io non l’ho fatto che figura ci faccio? penserà che sono un/una tirchio/a o che non mi frega niente di lui/lei!!

E allora giù a comprare per pochi euro regali assolutamente anonimi ed impersonali ma coi quali si va sul sicuro oppure oggetti insulsi e inutili ma divertenti. Non importa la cifra, e non importa nemmeno se l’oggetto si addica più di tanto alla persona alla quale si regala. L’importante è avere quello che al momento dello scambio dei doni viene definito “un semplice pensierino”.

logo cascina bertacca autoproduzioni

Leggi tutto “Il cestino natalizio dell’Autoproduzione”

Ricetta Focaccia

Beh non viene proprio come la focaccia di Recco ma è buona, il profumo appena sfornata è assolutamente delizioso e rimane ottima e fragrante per anche per 3-4 riscaldata alla piastra o in forno (anche a microonde)

Focaccia
Ingredienti:
– 500 gr di farina bianca
– 25 gr di lievito di birra
– un bicchiere d’olio extravergine d’oliva
– acqua
– sale

Preparazione:
Impastare la farina con il lievito, il sale e l’acqua necessaria per preparare un normale impasto. Lasciarlo lievitare per almeno tre ore coperto da un canovaccio, poi stenderlo uniformemente in una teglia rettangolare, unta con un poco d’olio, dell’altezza di circa due cm schiacciando con le dita e formando piccole fossette.
Cospargere di sale grosso a piacere e olio e di semini di finocchio. Mettere in forno caldo (200°) per circa venti minuti.

Piadina – Pita Bread

Stamattina al nostro risveglio, essendo un giorno festivo ci siamo decisi a fare una bella colazione. Nei giorni scorsi siamo passati alla cascina Caiella di Motta Visconti a prendere delle ottime marmellate (mele e cannella, fragole e pepe nero e infine mele e noci…!!) che insieme alla immancabile Nutella, già ci pregustavamo spalmate su numerose fette di pane toastato caldo caldo.

Ma, tremenda scoperta, ci siamo accorti che il pan carrè era terminato, come anche qualsiasi altro alimento atto ad essere spalmato (o almeno ingerito a colazione…). Niente pan carrè quindi, ma nemmeno fette biscottate, piadine, e biscotti!! La credenza conteneva solo decine e decine di pacchetti di crackers…

Inutile mettersi a fare il pane in casa alle nove di mattina pensando di poterlo usare per fare colazione, e la stessa cosa valeva per fare i pancakes o crepes che dir si voglia…. Mentre io ero già demoralizzato per la lauta colazione ormai sfumata, alla Frà è venuta in mente una ricettina di tanto tempo fa. Prontamente scatta la ricerca nei nostri quaderni di ricette ed eccola : Ricetta per la Piadina – rapida e provvidenziale!

[ad#banner_468x60_solotesto]

Innanzitutto, non ce ne vogliano i romagnoli, precisiamo che non si tratta di Piadina al 100%, diciamo, come ho scritto nel titolo che è una via di mezzo tra la piadina, dei pancake spessi e il pita bread ma il risultato è ottimo e soprattutto, ci hanno salvato la giornata!!
Eccovi la ricetta quindi:

  • 550 gr Farina
  • 100 ml olio di oliva
  • 100 ml latte
  • 150 ml acqua tiepida
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di sale

Mischiare tutti gli ingredienti in una ciotola e poi impastare a mano per circa 10 minuti finchè l’impasto è morbido ed elastico (aggiungere all’impasto un po di acqua, se troppo asciutto, o un po di farina se troppo appiccicoso).
Dividere l’impasto in 8 parti. Stendere ogni parte con un mattarello fino ad ottenere dei dischi spessi circa 2-3 millimetri.
Su una padella anti-aderente cuocere a fuoco medio ogni piadina ottenuta per circa 10 secondi. Girarla e bucherellarla con i rebbi di una forchetta. Cuocere per altri 10 secondi e girarla nuovamente bucherellandola sull’altro lato. Successivamente cuocere per altri 3-4 minuti continuando a rivoltare.

Farcire a piacere con nutella, marmellate oppure con formaggi cremosi. Altrimenti tagliare a spicchi e utilizzatele come stuzzichini con formaggi e affettati o per gli intingoli.

[ad#banner468x60_illustrato]