Rudi, la ‘mascotte’ dell’asilo, a casa nostra

A dicembre avevo letto con grande interesse del piccolo progetto attuato in un asilo in Svezia, raccontato da Genitoricrescono. Ogni settimana, a estrazione, un bimbo aveva la possibilità di portare a casa e di prendersi cura delle due giraffine dell’asilo.

rudi nel mei tai equazioni.org

Un progetto tanto semplice quanto importante per dei bimbi in età prescolare, come spiega Serena:
Lo scopo. Attraverso questa attività ci proponiamo di:
– creare un legame naturale tra i due mondi che vivono i bambini, quello di casa e quello della scuola.
– i bambini si sentono responsabili dovendosi prendere cura di Ralf e Rolf durante il weekend.

– i bambini vengono messi a turno al centro e si sentono speciali

– i bambini possono esercitarsi nel raccontare un avvenimento

– i bambini possono avere uno sguardo nella vita degli altri bambini

– i bambini si esercitano ad ascoltare i racconti degli altri

– si crea una aspettativi e i bambini si esercitano nell’attesa del loro turno

Ancora una volta ho riflettuto su quanto spesso il ”Mancano i soldi” e i ”Non abbiamo le risorse’‘ siano solo delle scuse, o meglio…. scuse no, visto che spesso ciò corrisponde purtroppo davvero alla realtà. Ma proprio la mancanza di risorse potrebbe spingere educatori, insegnanti e sistema scolastico in generale a guardare oltre e a puntare su progetti in cui di risorse ne servono ben poche, in cui le risorse principali sono i bambini stessi.

Leggi tutto “Rudi, la ‘mascotte’ dell’asilo, a casa nostra”