Settimana internazionale del pannolino lavabile 2012

Anche quest’anno è arrivata la settimana internazionale del pannolino lavabile.

pannolini lavabili fai da te

E noi vogliamo celebrarla raccontandovi ancora una volta la nostra esperienza decisamente positiva anche se con qualche piccolo fallimento lungo il percorso che ci ha portato allo spannolinamento di Ale  qualche anno fa e che lo farà con Fede…. spero il più presto possibile!

pannolini lavabili esperienze e consigliE se siete capitatate qui in cerca di informazioni sul mondo dei pannolini lavabili speriamo di potervi essere utili con qualche link di approfondimento:
Come mettere un pre-pannolino su un prefold (video)
– I pre-pannolini o veli cattura pupù
– Come organizzarsi in casa senza impazzire
– Come riuscire ad usare i lavabili anche fuori casa o in vacanza, cambi pannolino compresi
– Gli incentivi in Italia e all’estero
I ciripà delle nonne
– Perchè usare i lavabili: una scelta ecologica e ambientale
– Perchè usarei lavabili: il risparmio economico

pannolini lavabili - la settimana internazionale 2012

Queste invece sono le schede per poter scegliere e confrontare meglio i diversi tipi e le diverse marche di pannolini lavabili presenti sul mercato italiano ed estero (chi volesse segnalarci altri lavabili può farlo e provvederemo ad inserire anche la sua scheda) :
Pannolini lavabili Coop
Naturalmamma Pocket
Wiky Milky
Baby Kangas
Swaddlebees
Mommy’s Touch
Prefold

ec a 11 mesi
EC ovvero senza pannolino!
– EC a 1 anno
– EC, una scelta naturale
Letture consigliate:
Via il pannolino
La vita senza pannolini

Vi ricordiamo che anche le mamme possono rispettare l’ambiente ed essere più comode utilizzando la mooncup o gli assorbenti lavabili perchè dovremo pur darlo il buon esempio!

E per gli amanti del fai da te qualche tutorial per realizzare dei pannolini lavabili con materiale di riciclo, delle mutande impermeabili,
tutorial per pannolino lavabile con automatici
cartamodelli da scaricare
video tutorial
– idea regalo: come fare una torta di pannolini
Se invece non avete la passione del cucito ma volete acquistarli eccovi due siti su cui potrete trovare ottime offerte: Eco&Eco e Naturabioallegra

E se infine volete fare una sorpresa ai vostri bambini ecco un Tutorial per realizzare un pannolino lavabile anche per le bambole!

E voi che esperienza avete avuto con i pannolini labavili? Li avete provati? Li consigliereste?
[ad#banner_link_468x15]

 

8 pensieri riguardo “Settimana internazionale del pannolino lavabile 2012”

  1. Grazie per questo post !:-) Noi stiamo giusto cominciando adesso a pensare a quaale tipo di pannolini lavabili acquistare! Oltretutto abbiamo scoperto, per caso, che la provincia di Torino offre un contributo per l’acquisto di questi ultimi, per ridurre l’utilizzo di pannolini normali che in termini di costi di smaltimento costano un sacco a tutta la comunità e all’ambiente!
    Mi leggerò volentieri un pò dei vostri post a riguardo e che sicuramente ci aiuteranno a scegliere!:-)

  2. Ciao
    anche io ho avuto una buona esperienza con i pannolini lavabili. Ho scoperto che grazie alla lavatrice, sono gestibili anche da una mamma normale!
    Ne ho comprati e ne ho cuciti di vari tipi, ma volevo aggiungere che gli unici da me testati che reggessero tutta la notte sono stati gli imse-vimse tutto in uno. Ne avevo solo 4 e li facevo “girare” a tutto spiano:)

  3. Ciao,io uso i lavabili da 21 mesi,li amo immensamente,e ora che il pupo va al nido mi spiace un sacco sapere che al mattino tiene su quella robaccia di plastica…purtroppo al nido non li hanno voluti accettare…che vergogna!!

    io li consiglio a tutte le mamme,ma buona parte di solito mi guarda male….spero che la mentalità cambi in fretta anche qui…

  4. Anch’io ho cresciuto la mia bimba con pannolini lavabili… Ho risparmiato tanto, ma una mamma oggi può risparmiare di più perché ci sono più alternative.

  5. Io ho iniziato cucendo dei pannolini lavabili per il mio primogenito.
    Poi ho deciso di rendermi disponibile per cucire pannolini anche per altre famiglie interessate.
    Ho aperto il mio blog e ora cucio varie cose lavabili: assorbenti, traverse, salviettine, trainers, pannoloni per adulti….
    Sono molto soddisfatta e credo che il lavabile sia un’alternativa fattibile ma anche doverosa!
    ciao!

  6. Anche qui abbiamo usato i pannolini lavabili, non in esclusiva e con alti e bassi. Mi ero informata quando ero incinta del primo figlio ormai 10 anni fa, e onestamente avevo trovato molti meno siti e informazioni di quelle che vedo adesso. Non so se è perché ancora non erano “tornati di moda” (passatemi il termine, non vuole assolutamente essere dispregiativo), forse era l’inizio di questa ottima riscoperta ( o forse il compute di allora e l’allora nostra connessione internet non mi permettevano di fare lunghe ricerche…) Ricordo che ne avevo sentito parlare in un gruppo dei Bilanci di giustizia e mi era sembrata la cosa più ovvia da fare, con un ECO al quadrato: eco-logici ed eco-nomici! Comunque avevamo optato per i ciripà e un modello taglia unica a mutandina che però non ha destato il mio entusiasmo. I ciripà invece sono arrivati intatti alla terza figlia, nonostante il primo tragico tentativo col numero uno della famiglia…. Se ci penso adesso mi pare una scena comica, ma ricordo che allora ero quasi alle lacrime: primo figlio, suoi problemi di salute scoperti per fortuna quasi subito dopo la nascita (poi è stato operato a 5 mesi), per tali problemi eravamo costantemente e più volte al giorno armati di sondino rettale perché si scaricasse…. e io volevo assolutamente mettergli il pannolino lavabile! Una delle prime sere a casa, ci lanciamo nell’impresa e…. resta largo da tutte le parti! Fortuna che mio marito ha saputo contenere le mie scene isteriche, mio fratello è corso al super a comprare gli usa e getta e il giorno dopo mia mamma (tre figli tutti cresciuti a ciripà) mi ha mostrato come stringere bene per non perderli per strada!!!!

    mi fermo, scusate la lungaggine, ma son partiti i ricordi……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *