Come fare una canna da pesca con calamita

Ecco come costuire con pochi materiali e quasi nessuna spesa un gioco semplice ma divertentissimo: una canna da pesca con calamita!

Innanzitutto dovete procurarvi una canna di bambù della lunghezza che risulta comoda al vostro bambino (noi ne avevamo presa una secca ad una gita al fiume e conservata gelosamente per la prima occasione), dello spago e una calamita.

come fare una canna da pesca per bambini

Leggi tutto “Come fare una canna da pesca con calamita”

I bambini devono giocare da soli

Vi abbiamo già parlato in questo post di quanto crediamo che spesso la considerazione che i bambini debbano imparare a giocare da soli nasca più dal nostro desiderio di adulti di avere una tregua dal piccolo desideroso di attenzioni, che da effettive teorie pedagogiche.

Questo però non significa che a anche noi a volte –  quando dobbiamo  scrivere qualche post quando dobbiamo cucinare o pulire casa o quando vorremmo semplicemente starcene in santa pace magai a leggere o ad ascoltare musica – piacerebbe che Ale e Fede si mettessero buoni buoni a giocare insieme o ognuno per i fatti propri!!

bambini che leggono

Però altrettanto spesso capita che loro davvero prendano un gioco o un libro e si mettano seduti per terra o sul divano e rimangano da soli assorti nei loro giochi senza richiedere la nostra attenzione.

Leggi tutto “I bambini devono giocare da soli”

Il bebè è un mammifero

Per il venerdì del libro di questa settimana propongo in special modo alle mamme in attesa il libro di Michel Odent ‘Il bebè è un mammifero’.

recensione il bebè è un mammifero odent

Conoscevo questo testo solo per sentito parlare e mi ero ripromessa prima o poi di leggerlo di persona perchè mi ha sempre incuriosito molto questo aspetto del neonato (e dell’uomo in genere) così istintivo e primitivo messo in evidenza da Odent.

Viviamo in un mondo dove la tecnologia è entrata a far parte in quasi tutti gli aspetti della nostra vita, dove non facciamo altro che programmare, organizzare, pianificare, ma spesso ci dimentichiamo che a volte dovremmo invece lasciarci andare e seguire il nostro istinto.

Leggi tutto “Il bebè è un mammifero”

A teatro con i bambini: si può fare?

A quante cose avete rinunciato dopo essere diventati genitori? Cene, aperitivi, cinema,….

Per quanto ci riguarda il problema si sta ponendo più che altro ora che i bimbi da gestire sono due. Con Ale infatti siamo quasi sempre rusciti a non fare troppe rinunce cercando di tener sempre conto sia delle nostre necessità sia delle sue, e questo in linea di massima senza ricorrere nemmeno all’aiuto dei SANTISSIMI  nonni.

a teatro con i bambini

Il piccolo Ale per esempio è venuto con noi moltissime volte anche a teatro. Ovvio, abbiamo sempre verificato che gli spettacoli potessero essere adatti (un musical è per ovvie ragioni più adatto di un monologo, un grande teatro meglio di uno piccolo) ma soprattutto  eravamo pronti a lasciare la poltrona al primo vagito, cosa che in realtà non si è mai verificata.

Leggi tutto “A teatro con i bambini: si può fare?”

Tempi di crisi

salvadanaio maialino“Non pretendiamo che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
La crisi può essere una grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi.
La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura.
E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie.
Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere superato.
Leggi tutto “Tempi di crisi”

Foto della settimana

Le foto della settimana – Il nostro rituale del sabato.  Qualche immagine e poche parole che catturino dei momenti speciali vissuti durante la settimana. Un modo per fermare quei momenti, imprimerli nella memoria e condividerli insieme a tutti voi.     (ispirato da ThisMoment di SouleMama)

Buon weekend a tutti…

leggere da piccoli - in biblioteca

Biblioteca civica dei ragazzi