Cosa mettere nel calendario dell’avvento? Un pinguino!

Ok, abbiamo fatto il calendario dell’avvento (ehmmmmm….io no a dire il vero),  ma ora che ci mettiamo dentro?!?!

Visto che Ale già ne mangia fin troppe a scuola, caramelle e dolciumi vari sono assolutamente vietati. Ogni giorno Ale troverà invece un’attività da fare insieme, un libro da leggere, una storia da inventare o un gioco….

No, non mi sto arrampicando sui vetri. Questo è quel che faremo qui a casa equAzioni anche se verrà deciso – no, non all’ultimo momento, diciamo… un pò per volta. E un pò per volta lo condivideremo con voi, per darvi qualche spunto.! (Voi potete darlo a noi nei commenti!!!)

E visto che alcuni giorni molto probabilmente non ci sarà possibile fare qualcosa di speciale insieme ci siamo portati avanti e abbiamo già svolto un’attività del calendario, diciamo del giorno 1: il pinguino!

cottività per il calendario dell'avvento: il pinguino

I materiali da recuperare sono pochi: Leggi tutto “Cosa mettere nel calendario dell’avvento? Un pinguino!”

Ad Free Blog ? (purtroppo no)

In effetti siamo un pò dei venduti.  e anche un pò ipocriti.  Sempre a parlare male della pubblicità e della sua invasività nella nostra vita.  Della mercificazione di qualunque cosa, di qualunque spazio da essa operata.  Sempre a criticare la manipolazione del marketing, la perenne insoddisfazione e i continui bisogni che vengono artatamente indotti in tutti noi (checchènedicamo o no –  non ho mai trovato nessuno che mi dicesse:  Mah si guarda, a me la pubblicità fa un effetto incredibile.  Non riesco a fare a meno di comprare qualcosa se se lo vedo in uno spot. Siamo tutti intelligentoni, che conosciamo gli effetti del marketing e non ci facciamo mica abbindolare…  Eppure la pubblicità domina la nostra vita, ed è evidente che funziona altrimenti non verrebbero spesi milioni e milioni di euro ogni anno in pubblicità!)

Questo articolo è un pò un arrampicarsi sugli specchi.  Un’autogiustificazione, per noi stessi prima di tutto.   Perchè per il momento la pubblicità sul blog l’abbiamo messa. E la teniamo,  a malincuore ma la teniamo.  Cercheremo di filtrare gli orribili annunci di prodotti o marche particolarmente “sconvenienti”, di non infilarli a tradimento nel testo dei post o camuffarli da menu e link interni al sito, ma per il momento continueremo ad avere qualche annuncio qua e là.

Leggi tutto “Ad Free Blog ? (purtroppo no)”

Calendario dell’avvento: idee e istruzioni

Il calendario dell’avvento?? Quest’anno siamo un pò indietro sulla tabella di marcia. Tante idee ma poco tempo per realizzarle….

E se anche voi non l’avete ancora preparato ecco qualche suggerimento per realizzarne uno all’ultimo minuto!

calendario avvento busteVelocissimo da realizzare con fogli di carta colorati o cartoncini (anche di riciclo!) e mollette da bucato, si può preparare anche con i bambini.

Leggi tutto “Calendario dell’avvento: idee e istruzioni”

Come costruire una mongolfiera

Avete deciso di puntare in alto e di provare a volare? E allora provate anche voi a costruire una bellissima mongolfiera come abbiamo fatto noi dopo aver letto e riletto il libro Molto

tutorial per fare una mogolfiera con i bambiniCome i protagonisti della storia, libro alla mano abbiamo radunato tutti gli attrezzi e i materiali necessari per metterci al lavoro:
– 1 palloncino
– forbici
– spago
– perline
– colla vinilica
– carta di giornale
– pennello
– carta velina colorata
– 1 scatola (x es: da scarpe da bambini)

fare una mongolfiera con i bambini

Innanzitutto si comincia con il preparare il pallone: dopo aver diluito con un pò d’acqua la colla vinilica, via di spennellate per ricoprire il palloncino con delle striscioline di carta di giornale.

Leggi tutto “Come costruire una mongolfiera”

Guest post – La Scuola del Portare: percorsi formativi a Milano e Roma

Come sapete da molti anni siamo impegnati nella diffusione della pratica del portare i bambini e in generale di una genitorialità consapevole e ad alto contatto.

Oggi vogliamo segnalarvi La scuola del Portare di Roma e i percorsi formativi che stanno per iniziare a Milano e a Roma attraverso questa loro presentazione:

corsi di formazione - scuola del portare

La Scuola del Portare nasce circa 6 anni fa come centro di formazione e informazione legato alla diffusione della cultura del “portare i bambini” (all’epoca davvero poco conosciuta) come pratica di accudimento naturale e come modello di relazione, unita all’organizzazione di una serie di attività e incontri per la promozione della genitorialità consapevole e di sostegno alla famiglia.

Per noi formare consulenti è molto importante per offrire un sostegno non improvvisato e in sicurezza nel “percorso del portare” e quindi anche alla relazione nascente genitori- figli.
Attraverso la diffusione della cultura del Portare vogliamo veicolare il messaggio di una genitorialità a contatto che possa facilitare i genitori a connettersi con le loro naturali capacità di accudimento e di ascolto “di pancia”.
Leggi tutto “Guest post – La Scuola del Portare: percorsi formativi a Milano e Roma”