Ancora G8 Modena City Ramblers

Concludiamo questa settimana di post “noiosi” dedicati al decennale del G8 di Genova con una canzone.  Una canzone che abbiamo scoperto proprio in questi giorni e che parla appunto del G8, delle violenze su chi protesta e inizia proprio con la sequenza del vile depistaggio del vicequestore Lauro nei confronti del manifestanto accusato di aver ucciso Giuliani con un sasso…

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=3Cp6e6yFJVA]

Modena City Ramblers  – La legge giusta


Piccolo bastardo infame
Guarda cosa hai combinato
Con tutte le tue bandiere
E con i tuoi cortei
Con il tuo Che Guevara
E le canzoni di ribellione
Credi davvero che ancora qualcuno
Voglia ascoltare la tua voce?

Le auto sputano lingue di fuoco
Le strade piangono lacrime nere
Sulle pagine dei giornali
Hanno già i titoli pronti
Puoi nasconderti nei cortili
O fuggire per le scale
Tanto arriveremo
E poi faremo festa
Con le tue foto e i tuoi filmati
Con i tuoi slogan e pugni alzati
Credi davvero che ancora qualcuno
Voglia ascoltare la tua voce?
Le auto sputano lingue di fuoco
Le strade piangono lacrime nere
Sulle pagine dei giornali
Hanno già i titoli pronti
Genova brucia – Con il tuo sasso!
Qualcuno muore – Proprio adesso!
L’Italia cade – Con il tuo sasso!
Un colpo esplode – Non è reato!
Il dollaro sale – E’ un attentato!
La borsa crolla – Con il tuo sasso!
Milano trema – Le tute bianche!
E il parlamento – Con il tuo sasso!
Vota la legge giusta
Un giorno sul ponte di Messina
Passeremo con le jeep
E ricorderai che non si scherza
con chi decide e chi comanda

Con i tuoi amici marocchini
E quei finocchi intellettuali
Farete meglio a stare zitti
Se tenete alla vostra testa
Le auto sputano lingue di fuoco
Le strade piangono lacrime nere
Sulle pagine dei giornali
Hanno già i titoli pronti
Genova brucia – Con il tuo sasso!
Qualcuno muore – Proprio adesso!
L’Italia cade – Con il tuo sasso!
Un colpo esplode – Non è reato!
Il dollaro sale – E’ un attentato!
La borsa crolla – Con il tuo sasso!
Milano trema – Le tute bianche!
E il parlamento – Con il tuo sasso!
Vota la legge giusta

grazie al blog RebelSongs che abbiamo scoperto per caso cercando canzoni che trattassero del G8.

2 pensieri riguardo “Ancora G8 Modena City Ramblers”

  1. io adoro i mcr e la legge giusta è una delle mie preferite! avete notato l’audio all’inizio della canzone, quando ripropongono quel subdolo tentativo di addossare il misfatto a uno dei manifestanti? “tul’hai ucciso, col tuo sasso!” … anche se sono passati 10 anni, mi sembra ieri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *