Pfiuu… e un’altro Natale è andato!

E infine un altro Natale è passato.


Dopo un tour de force di pranzi natalizi tra parenti che ci si vede sempre troppo poco, regali inutili che si è sempre indecisi fra il buttare o il riclicare (il problema a volte è addirittura trovare qualcuno a cui rifilare regali tanto brutti..) e tonnellate di avanzi di arrosti, ravioli, mascarpone e frutta secca, eccoci di nuovo alla normalità.

Sarà che quest’anno non avremo ferie, sarà che il natale “è caduto” proprio male senza festività infrasettimanali, ma purtroppo e per fortuna è trascorso in un soffio.

Dopo avervi parlato per giorni di addobbi e regalini, permetteci di ironizzare e sdrammatizzare con un fantastico tormentone che abbiamo scovato in rete e che non abbiamo potuto fare girare in continuazione sul nostro stereo per evidenti motivi “diplomatici” e per preservare Ale dalle troppe parolacce…

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=yin9REhevdY]

Natale Di Merda (spaziobianco)

sta arrivando un altro natale di merda
con le lucine le canzoni di merda
e non mi frega un cazzo
dei regali dell’albero
presepe e colomba
panettone e torrone
no non voglio ragione
e lasciatemi stare
io non voglio pranzare
con chi vuol domandare
se ho trovato lavoro
se ho trovato l’amore
e ti trovo sciupato
e ti trovo ingrassato

sta arrivando un altro natale di merda
con i cugini e i nipotini di merda
e non mi frega un cazzo
se tu godi di brutto
a raccontarmi che tutto
ti va bene la vita
quello s’è laureato
l’altro fa l’avvocato
non sappiamo che dirci
non possiamo vederci
e poi m’hai rotto i coglioni
con le benedizioni
devo pure pagare
sennò mi guardi male

e intanto christian fa un altro film
mentre tu campi con l’aria e c’hai la mamma precaria
intanto christian fa un altro film
e tu gli paghi il biglietto poi ti butti dal tetto
chiudi gli occhi e tanti auguri anche a te

sta arrivando un altro natale di merda
televisione coi programmi di merda
e non mi frega un cazzo
dei messaggi coi cuori
se c’è neve qua fuori
sciarpa guanti e cappello
no io non sono quello
tombola sette e mezzo
forse sembrerò pazzo
ma piùttosto m’ammazzo
io voglio solo mia madre
voglio solo mio padre
voglio solo il mio cane
senza cori e campane

e intanto christian fa un altro film
mentre tu campi con l’aria e c’hai la mamma precaria
intanto christian fa un altro film
e tu gli paghi il biglietto poi ti butti dal tetto
invece christian fa un altro film
la cassa integrazione delocalizzazione
ancora christian fa un altro film
il mutuo a canone fisso e preghi il tuo crocifisso
invece christian fa un altro film
e la tua casa si allaga e non si sa chi è che paga
intanto christian fa un altro film
mentre lui fa una ricarica tu vivi in discarica
ma christian fa un altro film
l’appalto vinto in terrazza e l’aquilano s’inkazza
però christian fa un altro film

4 pensieri riguardo “Pfiuu… e un’altro Natale è andato!”

  1. ti dò un idea per i regali bruttini!! ho imparato da una mia collega, si chiama tobbola degli orrori
    ogni partecipante dovrà portare un orrore ricevuto a natale o sai alcune bomboniere per i matrimoni….
    se il regalo è particolarmente brutto sarà una tombola e così via, è divertente vedere le reazioni dei partecipanti che sanno di ricevere regali non graditi.
    bisogna stare attenti anche alle cartelle dei vicini, perchè possono barare facendo finta di non aver sentito che è uscito il numero 23 per esempio, per non vincere il terno!!!
    provate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *