Conto alla rovescia per Natale: il calendario dell’avvento

Natale è alle porte e quando in casa c’è un bimbo è bello scandire il tempo con un calendario dell’avvento, in modo da creare suspance e atmosfera fino al grande giorno, specialmente se  il bimbo è piccolo e non è ancora in grado di rendersi conto di quanti giorni effettivamente possono mancare.

coni per il calendario dell'avvento

a piccoli coni

In attesa che io decida quale calendario dell’avvento realizzare per il mio piccolo Ale eccovi qualche idea fai da te dal web:

calendario dell'avvento fai da te

Ad albero

calendario dell'avvento da 12 giorni[ad#banner_link_468x15]

– 12!

avvento e calendari

con messaggi

[ad#banner_link_468x15]

albero dell'avventoalberello

calendario dell'avvento a buste

buste

sacchettini per il calendario dell'avvento

a sacchettini

E voi ci avete già pensato? Come lo avete realizzato?

[ad#banner_misto_468x60]

6 pensieri riguardo “Conto alla rovescia per Natale: il calendario dell’avvento”

  1. A me piace un sacco il primo, quello con i coni, però forse è un po’ scomodo per un bambino piccolo perché va maneggiato con cura per non far crollare tutto (i miei lo rovescerebbero di sicuro con la loro irruenza, specie il piccolo!!!).
    Io riciclerò i calendari di feltro a forma di albero di Natale che ho realizzato per tutti e due un paio d’anni fa (magari li posterò sul blog più avanti…), sono molto classici con le taschine…dentro ci infiliamo dei biscotti di forma natalizia che prepariamo tutti assieme gli ultimi giorni di novembre…finché durano utilizzerò quelli, anche se nel web si trovano delle idee davvero molto carine!!!

  2. A me piace tantissimo il primo! Ogni anno ci penso, poi finisco per comprare quello del commercio equo e solidale… L’ho portato a casa proprio stasera, l’avevo ordinato tramite GAS…

  3. Belli!!!! Io quest’anno volevo farlo, perché è il primo anno che Ale sembra davvero aspettare il Natale, però per “problemi tecnici” non mi ci sono potuta dedicare.
    Comunque, al di là della bellezza estetica (in questo senso i miei preferiti sono il primo e l’ultimo) mi piace un sacco l’idea dei messaggi al posto di giochini o dolcetti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *