In vacanza senza passeggino: si può fare!!

Proprio un anno fa avevamo parlato dell’andare in vacanza senza passeggino.
Nella nostra vita quotidiana con Ale, che ora ha due anni, il passeggino non è mai presente e anche durante brevi weekend lontano da casa o nelle gite fuori porta avevamo tentato l’esperimento che ci ha dimostrato in ogni singola occasione che ce la si cava bene anche senza passeggino o carrozzina.

in montagna con i bimbi in fascia

Ma l’estate scorsa abbiamo voluto osare e ci siamo imbarcati in una vera e propria avventura. Niente villaggio turistico, niente bungalow o casa in affitto e nemmeno campeggio, bensì abbiamo deciso di viaggiare per un intero mese girovagando fra Finlandia e Norvegia.
Il tutto con zainoni e bambino di un anno in spalla!

E’ andata bene, benissimo, oltre ogni nostra aspettativa!! E le abbiamo provate di tutte: abbiamo viaggiato in aereo, macchina, pullman, barca e treno.  Siamo stati in montagna, al mare e al lago. Abbiamo dormito in campeggio, in bungalow, in ostello e in albergo. Con la pioggia, con il sole, con il freddo e con il caldo. Insomma, abbiamo provato un pò tutte le diverse tipoligie di vacanza.

in vacanza con la fascia portabebè e senza passeggino

E se ci siamo riusciti noi potete farlo anche voi, qualsiasi sia il tipo di vacanza che avete organizzato e qualsiasi età abbia il vostro bimbo!!

Liberatevi di un peso: una fascia portabebè equazioni ripiegata nella borsa o legata addosso sarà l’unica cosa che vi occorrerà per portare in giro il vostro bambino e per fargli vivere una vacanza alla sua, anzi alla vostra altezza!!


10 pensieri riguardo “In vacanza senza passeggino: si può fare!!”

  1. Ragazzi, voi siete stati in gambissima!! Noi siamo appena tornati da tre giorni in montagna… ma senza il passeggino come avremmo portato: griglia, borsa frigo, vasino, palla, cambio et c. et c. ? :-))

    1. ahahah, piccolalory, in effetti il passeggino è un comodo portatutto!
      se leggi il resoconto del nostro viaggio dell’anno scorso (davide tra l’altro deve ancora finire di copiare il nostro diario di viaggio…!!) e soprattutto se guardi le foto puoi vedere nella pratica come eravamo organizzati: 2 zainoni e uno zainetto, più spesso e volentieri, qualche sacchetto volante…
      calcola comunque anche che il nostro è stato sicuramente un viaggio un pò particolare oltre che lungo e se ce l’abbiamo fatta noi…
      forza, aspettiamo resoconti di viaggio con bimbi portati!!

  2. quando la Marghe aveva 8 mesi siamo stati a barcellona per una mini vacanza, il passeggino non è arrivato ed io non avevo portato con me la mia fascia ad anelli… ho preso la mia sciarpa e una copertina della bimba e li ho legati attorno a me e marghe, è stata la nostra salvezza! peccato non aver portato la fascia
    da quella volta non manca mai!

    1. bè, brava donatella!! sei riuscita a risolvere la situazione e hai avuto modo di renderti conto di quanto può essere comoda e pratica la fascia!
      se hai voglia di raccontarci questa tua esperienza mandamela via mail. abbiamo intenzione di raccogliere tutte le vacanze senza passeggino da pubblicare qui sul blog e sul forum del portare per dare coraggio a tutti quelli che hanno voglia di provarci ma hanno ancora qualche dubbio.

  3. Parole sante!!! W la fascia! Anche noi con Angela non ci spostiamo mai senza! Tanto per dire quanto uso portare, ho tre fasce, un mei tai e uno zaino tecnico da montagna. In paese mi chiamano l’ “africana”, che ritengo un gran complimento in quanto a stile di maternage.
    Quest’anno a maggio abbiamo fatto un trekking di tre giorni, da Gubbio ad Assisi (circa 60 km) a piedi, con Angela e pure con i pannolini lavabili e la riduzione per il wc appesa sullo zaino…! Purtroppo qualche commento ce lo siamo sentito, tipo: “ma è una bambina, mica un sacco di patate che si porta sulla schiena…”. Va beh…
    Domani partiamo per un’escursione in montagna, dormiremo in rifugio (da buoni montanari) e ovviamente porteremo, in tutti i sensi, Angela. :-)))

  4. lo sto usando con il mio nuovo arrivo… vorrei solo averlo conosciuto con gli altri due… spettacolare per la comodità e il contatto che si può avere con il bambino :-)

  5. … non trovo il tuo indirizzo email, comunque posso aggiungere che dopo 2 gg il passeggino è arrivato, ma ad esempio al museo di Dalì non si poteva entrare ed era pieno di scale, quindi ho usato la sciarpa e la coperta per portare marghe davanti a me all’interno del museo, l’ho allattata così e lei si è addormentata. Certo con la fascia sarebbe stato tutto più semplice…
    quindi consiglio veramente a tutti di usarla e di non lasciarla mai a casa…
    Nella mia città Palermo, è raro vedere qualcuno con la fascia, intanto molti non capiscono che dentro c’è un bimbo, chi lo capisce mi guarda strano, soprattutto al supermercato e i più coraggiosi mi dicono: ma il bambino sta comodo lì dentro??
    ed io spiego che nella pancia stava molto più rannicchiato e che per lui è come stare nel pancione, è in contatto con la mamma e dorme tranquillo, se fosse scomodo piangerebbe…
    p.s.: se ti può interessare ho pubblicato oggi un piccolo post sul portare ed altri usi della fascia

  6. Ciao! scopro oggi il vostro blog, molto bello e interessante! il nostro cucciolo di 16mesi ha sperimentato il passegggino solo per un mesetto di gran caldo l’anno scorso, poi sempre in fascia con la mamma o in braccio con papà. ha iniziato a camminare molto presto e questo ci facilita molto quando andiamo in giro, un po’ da solo e un po’ portato. E provo sempre un po’ di tristezza quando incontro i soliti bimbi in passeggiata a mare seduti nel passeggino con le loro mamme che chiaccherano con altre. Ma magari con il secondo mi dovrò ricredere sull’indispiensabilità del passeggino :-)
    Un saluto, vado a sbirciare qualche vostro altro post.
    Ros

    1. ciao rosanna!!
      portare il proprio bambino con la fascia è un’esperienza bellissima ed importantissima sia per chi porta sia per il bambino, oltre ad essere un modo assolutamente comodo e pratico per spostarsi come per svolgere tutte le attività quotidiane
      e una volta scoperto….non se ne può più fare a meno!
      visto che immagino che anche quest’anno porterete con voi la fascia in vacanza, ti invito ad inviarci un breve racconto della tua esperienza
      li stiamo raccogliendo e ci sarà anche una piccola sorpresa….
      e se non sei ancora iscritta ti invito a fare un giro anche sul mio forum “portare i bambini” dove puoi trovare info, video, foto, esperienze….

      p.s.
      e per il secondo….non è assolutamente detto che il passeggino possa tornarti utile, anzi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *