Il balcone dell’indipendenza

Il balcone dell'indipendenza - coverIl Balcone dell’Indipendenza (Un infinito minimo) – Marinella Correggia
Ed. Stampa Alternativa 2006
Pg 48 € 1 (uno)

E’ da troppo tempo che questo post è lì a far la muffa tra le bozze….e visto che la stagione è propizia, l’ho ripescato per segnalarlo a tutti coloro i quali hanno sempre sognato di poter coltivare il proprio orticello….

Ma visto che tutti non hanno la possibilità di avere a disposizione un giardino, ecco che anche il proprio balcone può trasformarsi in un’oasi verde. In questo minuscolo libricino sono racchiuse moltissime idee su come sfruttare al meglio gli spazi di un piccolo balcone cittadino, senza farsi mancare nulla: ortaggi, frutta, aromatiche,….

Ma di orto si parla solo nelle prime pagine. E quindi, che altro si può fare in un in un balcone?

Potete attrezzarlo con essicatori di frutta, verdura pane (magari autoprodotti!!)
O ancora cucinare, costruendovi un forno solare (bellissimo laboratorio per i bambini per avvicinarsi alle energie rinnovabili!!!) o fare comostaggio e infine dare ospitalità agli uccellini….

Insomma, se a tutto questo aggiungiamo che il prezzo di questo libro è di 1 € …… non avete scuse: compratelo e realizzate i vostri agresti sogni nel cassetto…!!!

6 pensieri riguardo “Il balcone dell’indipendenza”

    1. ciao valentina. il balcone dell’indipendenza lo puoi trovare in molte librerie o anche nei negozi dell’Altromercato.
      A Milano mi è capitato di trovarlo spesso in giro tanto che ne ho comprate diverse copie, in diversi momenti, da regalare ad amici e parenti!

  1. Questo libro insieme ad altri di Marinella Correggia ce l’ho da parecchio tempo (del resto già compro libri a nastro, questo costava 1 euro, come resistere?). L’ho trovato molto molto interessante, anche se per quanto riguarda la parte sull’essicazione devo dire che dove abito io è impossibile essiccare bene al sole. Troppi sbalzi di secco e umido. Mentre il pane (provato!) viene perfetto. Visto che ci sono e che è la prima volta che vi commento, pur visitandovi tutti i giorni, volevo farvi tanti complimenti per il blog, che tratta argomenti che a me interessano tantissimo e su cui finora mi sono sempre trovata in linea. Continuate così!

    1. Ciao Mammatrafficona, grazie per il commento. fa sempre un sacco piacere scoprire nuovi lettori e nuove persone che hanno la stessa nostra “filosofia”. e anche nuovi blog interessanti come il tuo. a proposito: ho provato a lasciarti un commento sugli “sparzi” (che da noi si chiamano luartis) ma non ci sono riuscito, ne con explorer ne con firefox, ne come utente anonimo ne come utente registrato wordpress – ti risulta? ciao

  2. Bellissimo, libro, come tutti quelli della Correggia d’altra parte…
    Una sola cosa, mi manca un po’ (ma ad un euro cosa vorrai volere, direte…) qualche illustrazione in più, tipo una di esempio sulla disposizione di un orto sul balcone, con qualche nota al margine, non ci starebbe male…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *