Sciroppo di sambuco

L’estate è ormai arrivata ed eccovi allora la ricetta per preparare un’ottima bevanda dissetante, oltre che economica e naturale.

sambuco L’ingrediente principale sono i fiori di sambuco, di cui vanno raccolti 10 “ombrelli” possibilmente in una zona non particolarmente esposta all’inquinamento.

Se avete dei bambini può essere divertente preparare questa ricetta insieme a loro, a partire dal trovare, riconoscere e raccogliere i fiori di sambuco.

Una volta raccolti, i fiori vanno lavati sciacquandoli sotto l’acqua corrente e messi in una ciotola insieme ad 1 lt di acqua e ad 1 kg di zucchero e lì devono restare a macerare per 48 ore.

Trascorsi i due giorni aggiungete dell’acido citrico o del limone e filtrate il tutto un paio di volte.sambuco1

A questo punto il composto, dal sapore decisamente dolce, può essere consumato dopo essere stato diluito a piacere con acqua e conservato in frigorifero.

La vostra bevanda dissetante e rinfrescante è pronta e vi è costata pochissimo tempo e qualche euro!!

14 pensieri riguardo “Sciroppo di sambuco”

  1. sarà buonissima questa bevanda! mi dispiace tantisissimo che non ho idea dove trovare fiori di sambuco da raccogliere, che mi andrebbe di farla subito :(

  2. ciao Lisa, sono Davide, non mi intendo per nulla di piante, ma dopo aver assaggiato lo sciroppo di sambuco fatto da Francesca con i fiori regalatile da una sua amica, mi sono chiesto anche io dove trovarne altri (anche perchè gli usi del sambuco sono davvero tantissimi – , frittelle, oli, marmellate…!!! -) ma poi mi sono accorto che in realtà lo si trova ovunque, o almeno lungo le provinciali tra Milano e Pavia si vedono decine e decine di piante ricoperte dai loro caratteristici fiori ad ombrello! Quindi aguzza la vista e facci sapere come è venuto il tuo sciroppo, o consigliaci qualche ricetta
    ciao

  3. infatti, anche io pensavo fossero piantine e fiorellini quasi da campo. poi ho cominciato a notare tornando a casa dal lavoro piante dai fiori famigliari che Francesca mi ha confermato essere sambuco. Può avere la forma di un piccolo cespuglio oppure essere cresciuto fino a diventare un albero di diversi metri di altezza, ma ti assicuro che almeno qui intorno a Milano lo si trova davvero ovunque!!

  4. vorrrei precisare che ho bevuto la bevanda da una amica ed è molto buono,infatti lei hai perso 8 kili,nom vedo ora di racoglie e fare an’chio visto che vivo nella provincia di varese e ce ne sono parechio di questa pianta,grazie a voi per la riceta.nilcea

      1. voglevo dirti che ho fatto il sciroppo di sambuco e mi sono trovata bene,anche se nom ho visto tanto cambiamento di peso,però posso garantire che è una otima bevanda e dissetante.

  5. Oggi appena rientrati dall’ asilo siamo corsi dai nonni a raccogliere i fiori, matteo ha annegato i fiori nell’ acqua, e non vediamo l’ ora di assaggiare il risultato. Piacerà anche alla piccoletta che è golosissima di tutti i fiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *