Il sasso magico

Il “sasso magico”…. non ho ancora capito se siamo gli unici a chiamare così il cristallo di potassio o allume di rocca o se invece leggendo il titolo di questo post avete capito subito a cosa mi stavo riferendo!

allume_rocca

Fatto sta che la forma del sasso ce l’ha e magico lo è davvero visto che funziona meglio di qualsiasi deodorante ed è completamente naturale: è composto da sali minerali naturali che regolarizzano la traspirazione e rinfrescano la pelle.!!

Come funziona? Si bagna con l’acqua e si striscia per bene sotto le ascelle, i piedi o ovunque riteniate sia necessario…
I risultati in quanto a durata invece sono molto soggettivi e dipendono dalla sudorazione di ogni singola persona. In genere comunque si può stare tranquilli per tutta la giornata!

Essendo un materiale naturale grezzo a volte capita che i pezzi acquistati siano un pò spigolosi, così che per i primi utilizzi si ha anche un effetto scrub…..^_^!!! Ma l’inconveniente non dura a lungo e comunque, in alternativa, si può trovare anche in versione stick (da una ricerca in internet ho scoperto che si trova anche in polvere o diluito…..qualcuno ne sa qualcosa?)

Il prezzo varia a sceonda della grandezza del pezzo (e di dove lo si acquista!!!) ma in media è sui 5€ e ogni pietra, utilizzata da due persone, può durare anche oltre a un paio d’anni. Oltre ad essere superecologico è quindi anche decisamente conveniente!

Non  ha profumi aggiunti (è  inodore) e anche per questo motivo è adatto anche alle persone che hanno la pelle delicata.
Io non ho ancora provato ma c’è chi s’è ingegnato preparandosi un deodorante spray: dopo aver disintegrato la pietra (ottimo per lo scopo è sicuramente il pestacarne) si sciolgono i pezzetti in 400cc di acqua; si travasa infine il tutto in uno spruzzino ottenendo una soluzione più pratica e moderna della classica versione del magico sasso.

Ma le sue qualità e i suoi usi sembrano non essere limitati ai cattivi odori: c’è chi lo usa anche per l’herpes labiale. A tal proposito invito chiunque l’abbia provato in questo senso a dirci la sua visto che, almeno quand’ero più giovane l’herpes mi veniva almeno una volta al mese….!!

12 pensieri riguardo “Il sasso magico”

  1. Ciao! Interessante post: l’allume di potassio è sicuramente un’alternatia più naturale (ed economica!) rispetto ai deodoranti industriali..però ho letto su Promiseland che può dare problemi. Sembra cristallo ma è un sale (altrimenti non si scioglierebbe con l’acqua ;>), per la precisione è allume di potassio (potassium alum); ill meccanismo d’azione dell’alluminio è astringente sulle ghiandole sudoripare, quindi impedisce la traspirazione..che non è il massimo..Però non sono un’esperta, volevo solo segnalarvi la questione ^_^

  2. mmm. interessante Anna! ci documenteremo su Promiseland. nemmeno noi siamo esperti, e anzi siamo ben contenti di approfondire i temi che più ci interessano.
    e soprattutto non vogliamo cadere nella trappola delle tante eco-fregature (tantomeno diffonderle tramite il nostro blog) quindi siamo ben lieti, se si scopre qualcosa di nuovo di rivedere i nostri articoli e le nostre convinzioni.
    Non è assolutamente detto che solo perchè una roba è “naturale”, economica ed “ecologica” non nasconda rischi e fregature o debba essere per forza migliore dei prodotti industriali…

    grazie per la segnalazione e invitiamo tutti coloro che usano il “sasso magico” o ne sanno qualcosa di approfondito di commentare sul nostro blog!

  3. Ciao, allora io ne faccio uso da alcuni anni (e sono al secondo sasso magico). Lo uso come deodorante (Ed è ottimo),
    Con l’herpes labiale lo alterno con l’olio essenziale di tea-tree e in 48 ore l’herpes resta solo la crosticina tipo taglietto.
    E’ l’ideale anche per asciugare odiosi brufoletti!

    Ciao.

  4. Ciao ^_^ Anche ho fatto un po’ di ricerchine…mi sa che abbiamo trovato le stesse cose, infatti ho visto il tuo post su SCTS (ah, lì il mio nick è Antaress ;>)…a questo punto, dato che non ci sono dati sicuri, e che tante persone ne sono entusiaste… penso che me lo prenderò e sperimenterò in prima perona 😉
    Grazie per la dritta!!

  5. Io lo uso da secoli ormai, e confermo tutte le sue qualità: deodorante, fa sparire l’herpes velocemente, cicatrizzante (infatti in passato veniva usato dai barbieri per i taglietti del rasoio). Ho letto anche io i dubbi riguardo l’alluminio, ma è riportato che le molecole dell’allume di potassio hanno dimensioni tali da non essere assorbite. Al limite, se si hanno ancora perplessità, si può alternarlo a qualche altro deodorante naturale, come il bicarbonato, che è comunque astringente.
    Ah, so per certo che è possibile trovarlo online a meno di 5 euro! 😉

  6. Anch’io ho delle perplessità rispetto all’alluminio e quindi non lo uso più. Ora uso felicemente un deodorante fatto con maizena, karité e bicarbonato.. spettacolo!!!

  7. L’allume di rocca è da sempre usato dagli uomini dopo la barba…si bagna il viso con acqua calda e poi si passa l’allume su tutto il viso, cicatrizza e lascia la pelle morbida. Ho stampato in mente l’immagine di mio nonno che si faceva la barba e dopo lo usava. Noi lo abbiamo comprato…il mio compagno lo usa molto come deo e si trova bene, così non macchia più le maglie! Io lo uso come cicatrizzante sui brufolini!!! 😉

  8. Per l’herpes labiale la dottoressa Eck, durante un seminario ha suggerito quanto segue: mettere circa due dita della propria urina in un bicchiere, svuotarlo e riempirlo d’acqua, con un cucchiaino effettuare una dinamizzazione dell’acqua girando tra volte a destra e tre volte a sinistra e poi applicare sull’Herpes più volte al giorno. Però non ho provato, l’Herpes non l’ho ma avuto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *