Medicazione del cordone ombelicale

Appena tornati a casa dall’ospedale dopo il parto e i dubbi assalgono i neo-genitori.
Una delle maggiori preoccupazioni riguarda la cura del cordone ombelicale che non si è ancora staccato.
Allora ecco la spiegazione passo dopo passo delle operazioni da effettuare, secondo le indicazioni del nido dell’ospedale Mangiagalli di Milano.
A seconda della struttura o delle diverse ostetriche infatti le indicazioni possono essere diverse.

La medicazione va effettuata ad ogni cambio del pannolino con delle garzine pulite, non necessariamente sterili e una benda elastica.

6 pensieri riguardo “Medicazione del cordone ombelicale”

  1. Molto carina la spiegazione mi permetto di mettere questo link dal mio sito visto che parla dello stesso argomento e che tratta delle simpatiche curiosità antropologiche e fisiologiche sul cordone ombellicale http://bambini.ehl2000.com/2008/09/il-cordone-ombellicale/

    Alla fine ho messo anche delle informazioni su dove donarlo a Roma proponendo ai visitatori di dirmi se erano a conoscenza di alcuni ospedali nelle loro città di segnalarmeli in modo da completare l’informazione…lo propongo anche in questo sito così spero di ottenere un riscontro maggiore…penso che sia un servizio utile che non ho trovato su internet…se no l’avrei linkato!!! :-)

  2. ciao ehl2000. innanzi tutto grazie dei complimenti!
    ti scrivo qui nella speranza che tu legga la risposta al mio commento. ho letto il tuo blog e avrei anche voluto commentare alcuni dei tuoi articoli, ma non riesco ad includermi e quindi a scriverti….qualche idea del motivo?? grazie

  3. Purtroppo su internet ci sono stata veramente poco e ho letto adesso il tuo commento, per puro caso… direi… meglio tardi che mai ^_^… non so perchè non si riesca a mettere commenti, ma qualsiasi riferimento agli articoli, consigli o altro mi fa piacere se li puoi mandare anche in posta elettronica… in questo periodo ci sono stati moltissimi cambiamenti nella mia vita (un nuovo bimbo, per cominciare)… ma ho intenzione di dedicarmi nuovamente al mio sito e rinnovarlo (ho un po’ di idee e delle simpatiche iniziative off-line) e chissà se da commenti o altro si possano trarre nuove idee… adoro collaborare con genitori entusiasti!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *